Fantasia, logica, creatività sono alla base dei Giochi Matematici ed evidenziano capacità a volte inespresse. Considerando l’entusiasmo manifestato nel corso degli anni, come anche i risultati ottenuti, il Liceo Scientifico accoglie e sostiene questa iniziativa quale esperienza significativa per la crescita e maturazione degli studenti.

Simone Rizzo (4A) e Alessandra Orlando (4B) si sono classificati nelle semifinali dello scorso 17 marzo disputatesi nella nostra sede di via Ferri che per l’occasione ha accolto studenti di varie categorie (C1, C2, L1, L2, GP) provenienti dagli Istituti della provincia di Lecce e con la voglia di mettersi in gioco e di confrontarsi con la matematica.

Il 12 maggio si è disputata la trentaduesima Finale Nazionale presso l’Università Bocconi di Milano e Simone Rizzo (nono posto nella graduatoria provinciale) vi ha preso parte per la categoria L1, rappresentando la nostra scuola in questa importante competizione che ha visto circa 60mila studenti provenienti da tutta Italia e di varie fasce d’età cimentarsi con la “matematica ludica”.

Simone ha saputo affrontare serenamente la gara sostenuto dalla sua classe e dai docenti tutti del Liceo Scientifico.